RSS

Archivi tag: Endrizzi

Sconfitto nell’urna il Partito a 5 stelle comasco

NICOTRA PARTITO 5 STELLE

Come volevasi dimostrare, il partito a 5 stelle comasco (attenzione non il MoVimento 5 Stelle che è tutt’altra cosa!) alla cui guida del politburo svetta il “kompagno” Nicotra, è stato sonoramente sconfitto dagli elettori con miserevoli risultati di preferenza.

Dopo le innumerevoli porcate combinate in lungo ed in largo per provincia e regione, facendo allontanare attivisti e simpatizzanti, le loro forzature di regole e i loro atteggiamenti totalitari e contrari al non statuto del MoVimento 5 Stelle, hanno avuto una sonora sberla in pieno volto da parte degli elettori.

L’aver candidato degli incandidabili, l’aver forzato e pilotato le candidature infischiandosene delle regole per le primarie, l’aver soffocato il dibattito interno e le relative posizioni contrarie a quelle del “kompagno nel sol dell’avvenire”, hanno prodotto una debacle fra le peggiori d’Italia in questa tornata elettorale per il M5S.

Non si può pretendere di stuprare sistematicamente spirito e regole scritte e non del M5S, insistendo a gestire il gruppo col pugno (sinistro) duro, carbonaro e in antitesi con il non statuto e poi pretendere di avere anche il ritorno in termini elettorali. Il PCI è trapassato da tempo ed anche i suoi eredi, come vediamo, non se la passano un gran che bene.

Il “Caso Endrizzi”, una vergogna a livello nazionale, ha additato e portato alla luce le pratiche messe in campo dal gruppo comasco sedicente a 5 stelle, come al di fuori dello spirito e della trasparenza propria del MoVimento di Grillo, valori di cui lo stesso MoVimento è insito portatore, difatti lo stesso Beppe Grillo se n’è guardato bene di mettere piede in città stavolta.

A Como, nonostante le petizioni di centinaia di attivisti in tutt’Italia che si sono espressi contro le loro pratiche palesemente al di fuori delle regole, hanno preferito adire a comportamenti propri dei partiti da prima repubblica, rimestando nel torbido e prendendo decisioni spesso arbitrarie.

Attivisti da tutt’Italia, nel loro implicito ruolo di “cane da guardia” tipico del MoVimentista a 5 stelle, si sono preoccupati a segnalare la cosa pubblicamente ed infine anche la stampa nazionale si è occupato dello strano caso Como. Questi ultimi si sono difesi facendo spallucce e additando la colpa al regolamento che essendo oltremodo democratico permette massima libertà d’azione, un po come se davanti ad un giudice ci si difende dicendo che la colpa è del produttore di coltelli e non già di chi lo usa come arma atta ad offendere.

Le loro puerili scusanti non hanno mai convinto nessuno, ne attivisti e ne elettori.
Gli stessi movimentisti a 5 stelle in tutto il paese, paradossalmente festeggiano la sconfitta del “Partito 5 Stelle” comasco. Al loro interno è già iniziata una resa dei conti contro il politburo ed il “kompagno segretario”.

Alcuni canturini improvvisamente desti dalla letargia perenne, mollano il gruppo carbonaro, l’ex “candidata che non schioda” Serpico lancia accuse precise e altri gruppetti in provincia hanno già preso le distanze nei fatti.

A poco è valso, caro “kompagno nel sol dell’avvenire” a raccontare bugie ed a diffamare per mesi chi ha onestamente detto le cose come stavano. Le bugie hanno le gambe corte e la Verità viene sempre a galla prima o poi.

Siete stati delegittimati e trombati, dagli elettori in prims e dai vostri stessi attivisti che finalmente hanno sentito la sveglia. Adesso abbiate il pudore di farvi da parte e ritirarvi dai vostri intenti egemonici e contrari allo spirito del MoVimento.

Non contate (ne mai contavate nemmeno prima), più nulla a nessun livello.

Arrendetevi, siete stati circondati e sconfitti dagli elettori e simpatizzanti comaschi.

Pasquale Caterisano
http://www.como5stelle.it

Annunci
 
Commenti disabilitati su Sconfitto nell’urna il Partito a 5 stelle comasco

Pubblicato da su 1 marzo 2013 in Partito 5 Stelle

 

Tag: , , , , , , ,

Supercazzola con scappellamento (ovviamente) a destra

 

ENDRIZZI DIVAGA MA NON RISPONDE SUL PUNTO CONTESTATOGLI.

Un coacervo livoroso di “non-risposte” piene di falsità come la favola che “tutti erano al corrente delle sue passate esperienze politiche”, se così fosse stato caro Endrizzi, perchè hai cancellato le tue informazioni da internet in merito alla tua appartenenza a Forza Italia/PDL?

http://www.pattopercomo.it/index.asp?link_centro=endrizzi

E perchè non hai messo queste informazioni nel tuo CV di presentazione agli elettori delle primarie? visto che tutti lo hanno fatto per motivi di trasparenza, base dell’etica del M5S

https://www.beppegrillo.it/votazionilombardia/candidati/antonio_endrizzi.html
non lo hai fatto perchè nessuno ti avrebbe votato con un curriculum del genere. Trattasi di imbroglio bell’e buono in malafede, supportato dai tuoi sodali del meetup carbonaro al quale appartieni.

In merito alla petizione online, dichiarata da Endrizzi “anonima” beh vi sono tutti i nomi e cognomi dei settecento attivisti e simpatizzanti che che gli hanno chiesto di ritirarsi. Alla faccia dell’anonimato! https://www.facebook.com/questions/407606769271551/

Altra risibile dichiarazione poi che la nostra denuncia di chiarimenti sarebbe stata ignorate; ebbene, oltre ai settecento della petizione bisogna aggiungere le migliaia che hanno posto il problema sul blog di Grillo elevando decine di commenti per settimane a livello dei più votati. Oltre a ciò vi sono stati ben tre articoli de “Il fatto quotidiano” e moltissimi altri in tutto il web. Sul gruppo del Movimento 5 stelle regionale, invece, “solo” trentuno pagine di discussioni su di lui.

http://www.meetup.com/lombardia5stelle/boards/thread/29841642/0/

http://www.giornalettismo.com/archives/724945/beppe-grillo-e-impresentabile-movimento-cinque-stelle/

Patetico quindi il tentativo di autodifesa di Endrizzi tramite ridicole dichiarazioni a mò di smentita su “La Provincia”, sarebbe stato meglio tacere invece di peggiorare la situazione.

Sull’impresentabile riciclato Endrizzi non è comunque detta l’ultima parola. Abbiamo avuto altre succose informazioni che stiamo verificando e che renderemo pubbliche a breve.


Stay Tuned…

 
Commenti disabilitati su Supercazzola con scappellamento (ovviamente) a destra

Pubblicato da su 28 gennaio 2013 in Forza Italia PDL, MoVimento 5 stelle

 

Tag: , , , , , , , ,

IL LANCE ARMSTRONG LARIANO A 5 STELLE

https://www.beppegrillo.it/votazionilombardia/candidati/antonio_endrizzi.html

Questo è il curriculum che ha presentato Endrizzi agli elettori delle primarie. Ci ha dato info su Frank Zappa e Stanley Kubrik, ma nulla sul suo passato in Forza Italia e PDL ne della sua esperienza come assessore in lista area Forza Italia/PDL a Faloppio dove regnava politicamente l’ex consigliere regionale del PDL Rinaldin, condannato a due anni per falso e truffa. Nulla della sua candidatura CONTRO il M5S definito “pericolosa antipolitica”

Endrizzi ha preso alle primarie del M5S, 47 voti di elettori disinformati e tenuti all’oscuro di queste sue performance.

Un po come Lance Armstrong che vinceva i Tour de France col doping.

Gli Elettori lo avrebbero votato lo stesso se avesse detto la verità e non omesso e CANCELLATO le sue info scomode dalla rete??

comprenderete dunque come mai la difesa di Carcano appare agli occhi di tutti debole e priva di contenuti.

Endrizzi, Armstrong, vi piace vincere facile eh?

 
Commenti disabilitati su IL LANCE ARMSTRONG LARIANO A 5 STELLE

Pubblicato da su 18 gennaio 2013 in MoVimento 5 stelle

 

Tag: , , , , , , ,

Il delegato di lista del M5S inquisito per truffa nel 2009

Un’altra, ennesima, perla del gruppo meetup “Como a 5 Stelle”.

 
1 Commento

Pubblicato da su 16 gennaio 2013 in Forza Italia PDL, MoVimento 5 stelle

 

Tag: , , , , , , , ,