RSS

IL MOVIMENTO 5 STELLE CHE NON MI PIACE

PASQUALE CATERISANO BLOG

Il volgare attacco alla De Pin, che nel suo discorso al Senato ha detto cose riconosciute e scontate (per tutti tranne che per i tifosi) ed anche condivisibili, fa parte di quelle situazioni che proprio non sopporto più nel M5S, ed è stato difatto l’ultimo  il penultimo di una lunga serie di errori che il MoVimento ha compiuto negli ultimi tempi.

L’acritica posizione dogmatica di seguire solo quello che impone Grillo, è davvero triste e lesiva della dignità personale di coloro i quali difatto si auto-sottopongono a questo diktat, per condizione di inferiorità di posizione, manco fossero in un sistema feudale del medioevo. Grillo li ha eletti e loro ringraziano genuflessi con un servilismo cieco mai visto nemmeno nella peggiore Forza Italia del passato.

La cosa più vergognosa è la negazione della realtà e la continua propaganda fatta sul nulla. La proposta politica è ben poca cosa ed anche…

View original post 329 altre parole

 
Commenti disabilitati su IL MOVIMENTO 5 STELLE CHE NON MI PIACE

Pubblicato da su 4 ottobre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

DIMISSIONI IN MASSA DAL PARLAMENTO dei nostri deputati e senatori.

PASQUALE CATERISANO BLOG

“Al voto subito”…”il parlamento non serve a nulla” ecc. ecc. ma perchè invece di scrivere e dire frasi demagogiche, il M5S non passa ai fatti compiuti per davvero?

Propongo le DIMISSIONI IN MASSA DAL PARLAMENTO dei nostri deputati e senatori.Questa si che sarebbe unazione politica disarmante e schoccante, mai avvenuta prima.

Ne parlerebbe tutto il mondo ed avremo avuto il merito di dare vera coerenza alla nostra azione riprendendoci in toto i voti persi.

Le elezioni sono comunque vicine primavera 2014 una cosa del genere ci darebbe una vera chance di vincerle.

P. Caterisano

www.liberal5stelle.it

 

 

via DIMISSIONI IN MASSA DAL PARLAMENTO dei nostri deputati e senatori. – Forum.

View original post

 
Commenti disabilitati su DIMISSIONI IN MASSA DAL PARLAMENTO dei nostri deputati e senatori.

Pubblicato da su 11 settembre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

Pavidità ed errori nel M5S

PASQUALE CATERISANO BLOG

Italy: Send in the Clowns, after Andre Derain

Gli ipotetici 15 senatori ed altrettanti se non di piu “onorevoli” del MoVimento 5 Stelle che appoggiassero un eventuale “Letta bis”, farebbero il più grosso dei loro errori.

Avrebbero dovuto palesarsi ben prima, in maniera chiara nel rivelare le loro posizioni politiche, di occasioni ne hanno avute e non poche nel dibattito sia pubblico che con Grillo personalmente. In molti invece hanno messo in mostra la loro pavidità di veri e propri miracolati, che non hanno saputo dissentire dai diktat del capo assoluto per non attirarsi i suoi strali. A questo punto meritano molta più considerazione i cosidetti ” fuoriusciti” per coerenza ed onestà intellettuale.

L’appoggio ad un “Letta bis” sarebbe il modo peggiore per dimostrare il proprio dissenso e darebbe modo ai tanti tifosi da bar col sangue agli occhi “senza se e senza ma”, di continuare a dare forza alle teorie di un solo uomo al comando, che decide…

View original post 69 altre parole

 
Commenti disabilitati su Pavidità ed errori nel M5S

Pubblicato da su 2 settembre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

“I grullini” “decorticati cerebrali”

PASQUALE CATERISANO BLOG

 

Le aggettivazioni da cui al titolo di questo post, sono dei legittimi proprietari e non mie.

Si tratta di due famosi ex tifosi del MoVimento 5 Stelle, che così come tanti altri, stanno prendendo le distanze dall’allegra brigata grillina in parlamento, che ha deluso milioni di elettori ed attivisti.

Il primo è il famoso giornalista conservatore cattolico (per sua stessa ammissione) vicedirettore de Il Fatto Quotidiano, il celebre Marco Travaglio.

L’altro è un giornalista di fantaeconomia, il complottista Paolo Barnard, le cui teorie sono tuttora così tanto care a centinaia di migliaia di grullini.

 

View original post

 
Commenti disabilitati su “I grullini” “decorticati cerebrali”

Pubblicato da su 4 luglio 2013 in MoVimento 5 stelle

 

Il plebiscito fallito

PASQUALE CATERISANO BLOG

2 Pasquale Caterisano

Grillo pensava ad un plebiscito col sangue agli occhi contro chi si è permesso di fargli notare certe sue contraddizioni, invece ben un terzo degli attivisti iscritti certificati, gli ha votato contro.

In un’organizzazione politica seria, si dovrebbe tenerne conto, specialmente li dove si professa la democrazia dal basso e diretta, invece temo che continuerà a fare come cazzo gli pare e piace e l’involuzione del M5S sarà senza ritorno.

A conti fatti questa espulsione si rivelerà presto un doppio boomerang nei denti di Grillo e Casaleggio, senza contare altresì che ben i due terzi degli elettori delle politiche li hanno già abbandonati a causa delle loro strategie scellerate e per l’inconsistenza dei parlamentari a 5 stelle.

via:  Pasquale Caterisano.

View original post

 
Commenti disabilitati su Il plebiscito fallito

Pubblicato da su 20 giugno 2013 in MoVimento 5 stelle

 

L’impatto del “Decreto Fare” del governo Letta, sul MoVimento 5 Stelle

PASQUALE CATERISANO BLOG

Il governo ha approvato il “Decreto Fare”, 80 provvedimenti urgenti per tentare di dare un piccolo impulso al paese.

Diverse di queste istanze erano contenute anche nel programma elettorale del Movimento 5 Stelle. Come ho scritto in un mio articolo ormai tre mesi fa, questi, non precisamente dei dilettanti, avrebbero comunque portato avanti qualche piccola riforma urlata da Grillo, per accontentare l’ opinione pubblica gettare fumo negli occhi all’elettorato e per mettere a tacere definitivamente i grillini, disinnescando completamente la carica innovatrice portata dal Movimento 5 Stelle, che apparirà a questo punto sempre piū come gruppo di sola e semplice protesta. Una nuova Italia dei Valori per intenderci.

Il rischio era evidente e solo chi non capisce di politica pensava ad altro in questo senso. Ribadisco l’errore di non aver costretto il PD a delle vere riforme epocali condivise tramite un accordo per punti con tempi certi, scritto e pubblico…

View original post 155 altre parole

 
Commenti disabilitati su L’impatto del “Decreto Fare” del governo Letta, sul MoVimento 5 Stelle

Pubblicato da su 17 giugno 2013 in MoVimento 5 stelle

 

I miracolati del Grillo

PASQUALE CATERISANO BLOG

Vincenza Labriola: 1 voto (UNO) come candidata al comune di Taranto.

Adele Gambaro, alle Comunali di Bologna prese invece zero voti: zero!

Entrambe candidate da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ed ELETTE in parlamento con le assurde regole da essi emanate  (da loro due soli senza condivisione alcuna) dette “parlamentarie”, ovvero resero candidabili solo i trombati e gli ex riempilista a 5 stelle. A poco valsero le migliaia di proteste ovunque sul web e nelle riunioni dei meetup, Grillo e Casaleggio non si smossero di un millimetro dalla loro imposizione (per la serie “ognuno vale uno”!).

La rete non fu rappresentata, ne molti degli attivisti anziani, quelli che avevano portato per anni l’acqua alla causa del M5S, mettendoci la faccia quando c’era da prendere solo risolini sarcastici, se andava bene.

Furono per la maggior parte candidati ed eletti invece furbetti, capicordata, approfittatori, parvenù ed ultimi arrivati di ogni genere, rei…

View original post 376 altre parole

 
Commenti disabilitati su I miracolati del Grillo

Pubblicato da su 12 giugno 2013 in MoVimento 5 stelle