RSS

“Aspettando Godot”, il portale grillino di democrazia diretta che non arriverà e le sue possibili disastrose conseguenze.

31 Ott

PASQUALE CATERISANO BLOG

La messa in opera della piattaforma di condivisione di idee e strumento per votare le proposte, era il caposaldo finale per  fare diventare adulto il M5S, nonché per consolidare del lavoro di anni ed anni di moltissimi attivisti in tutt’Italia. Il giro di boa necessario per il definitivo salto di qualità, il mantra finale che tutti aspettavano come l’arrivo del messia.

Da sempre promesso e più volte rimandato, il famoso “portale” di democrazia diretta, è stato definitivamente annullato con un semplice post, delegittimando e sconfessando centinaia di attivisti che avevano lavorato e speso soldi su questo progetto.

Grillo e Casaleggio se la sono cavata in poche righe, stracciando anni di speranze di avere finalmente un  movimento davvero serio e democratico. Le loro vere intenzioni egemoniche e dittatoriali sono venute fuori in maniera palese.

Questo spartiacque segna l’avvio dell’implosione del M5S e della sua definitiva disfatta. Già in molti denotano palesi

View original post 157 altre parole

Annunci
 
Commenti disabilitati su “Aspettando Godot”, il portale grillino di democrazia diretta che non arriverà e le sue possibili disastrose conseguenze.

Pubblicato da su 31 ottobre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

I commenti sono chiusi.