RSS

I miracolati del Grillo

12 Giu

PASQUALE CATERISANO BLOG

Vincenza Labriola: 1 voto (UNO) come candidata al comune di Taranto.

Adele Gambaro, alle Comunali di Bologna prese invece zero voti: zero!

Entrambe candidate da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ed ELETTE in parlamento con le assurde regole da essi emanate  (da loro due soli senza condivisione alcuna) dette “parlamentarie”, ovvero resero candidabili solo i trombati e gli ex riempilista a 5 stelle. A poco valsero le migliaia di proteste ovunque sul web e nelle riunioni dei meetup, Grillo e Casaleggio non si smossero di un millimetro dalla loro imposizione (per la serie “ognuno vale uno”!).

La rete non fu rappresentata, ne molti degli attivisti anziani, quelli che avevano portato per anni l’acqua alla causa del M5S, mettendoci la faccia quando c’era da prendere solo risolini sarcastici, se andava bene.

Furono per la maggior parte candidati ed eletti invece furbetti, capicordata, approfittatori, parvenù ed ultimi arrivati di ogni genere, rei…

View original post 376 altre parole

Annunci
 
Commenti disabilitati su I miracolati del Grillo

Pubblicato da su 12 giugno 2013 in MoVimento 5 stelle

 

I commenti sono chiusi.