RSS

#Casaleggio

PASQUALE CATERISANO BLOG

Fu lui, Casaleggio, a volere il Comunicato Politico n° 53 che fece fuori le teste pensanti del MoVimento 5 Stelle a favore di mediocri, trombati e riempilista, al fine di poterli controllare a piacimento e mettere in atto la sua visione sociopolitica descritta nel video “Gaia”.

Aveva anche messo in conto le fuoriuscite dei più svegli, i cosiddetti dissidenti; era tutto calcolato già fin dall’espulsione di Giovanni Favia, la cui unica colpa era quella di essere capace ed autorevole e per questo intralciava il suo progetto volto a controllare ampie schiere di esecutori di ordini, così come poi è avvenuto.

Tutto vero, era il burattinaio dell’organizzazione, l’unico che riusciva a tenere a bada il bipolare Grillo e la sua megalomania impulsiva. Il figlio Davide (che commenta con lo pseudonimo Max Stirner sul blog) è capace ma non è alla sua altezza. Presto la Casaleggio e associati verrà ridimensionata.

Fu Gianroberto…

View original post 455 altre parole

 
Commenti disabilitati su #Casaleggio

Pubblicato da su 14 aprile 2016 in MoVimento 5 stelle

 

Ceruti m5s patteggia per diffamazione

CerutiVsCaterisano la provincia 30 settembre 2014

 
Commenti disabilitati su Ceruti m5s patteggia per diffamazione

Pubblicato da su 30 settembre 2014 in MoVimento 5 stelle

 

Tag: , , ,

QUANDO I GRILLINI FANNO “NO”

matteoderrico

L’ultimo video satirico di Ettore Ferrini e Tony Troja.

View original post 35 altre parole

 
Commenti disabilitati su QUANDO I GRILLINI FANNO “NO”

Pubblicato da su 27 aprile 2014 in MoVimento 5 stelle

 

EPIC FAIL; riVoluzione, M5S, la stai facendo male

PASQUALE CATERISANO BLOG

Inutile dire che il grosso dei quasi nove milioni di elettori che aspettavano dal movimento 5 stelle un cambiamento vero, sono di certo rimasti delusi dalle pochezze dei grillini in parlamento.

Incapaci di un minimo senso della realtà, i miracolati del grillo, sono rimasti prigionieri dei loro no a tutti ed a tutto, alla stregua di un Bertinotti o di un Pecoraro Scanio qualsiasi, perdendo tutti i possibili treni atti a dare una mano per far uscire il paese dalla melma in cui è caduto per colpa di 20 anni di consociativismo degenere.

In questi mesi abbiamo assistito a performance di ogni genere che hanno superato di gran lunga il limite del ridicolo e spesso anche del patetico. L’azione politica del M5S è risultata un povero coacervo di demagogia e populismo della peggior specie.

Sempre in contraddizione con loro stessi, sono arrivati al limite in questi giorni, con le…

View original post 307 altre parole

 
Commenti disabilitati su EPIC FAIL; riVoluzione, M5S, la stai facendo male

Pubblicato da su 31 gennaio 2014 in MoVimento 5 stelle

 

Beppe Grillo, V3DAY “OLTRE” – Oltre la demagogia, il nulla.

PASQUALE CATERISANO BLOG

Oltre? oltre alle solite sparate demagogiche non c’è stato nulla.

All’evento grillino chiamato “Vaffanculo Day 3 – OLTRE che si è tenuto a Genova il primo di dicembre 2013, non c’è stata nessuna proposta seria, nessuna soluzione, nessuna azione, niente di niente. Solita storia, “fuori dall’euro, no mes, no fiscal compact” ecc. , roba per complottisti e populisti di ogni ordine e grado.

Urla ed improperi, buoni a far sfogare la frustrazione dei cosidetti attivisti; i 40 mila accorsi a prendere freddo per ascoltare un demagogo. La politica è altro e il grosso degli elettori se n’è accorto da parecchio.

Non mi aspettavo nulla di nuovo e difatti non sono andato a Genova, ma un passaggio mi ha fatto particolarmente incazzare, quando Grillo si è annesso per ben due volte il papa come “grillino” ed ha ribadito la natura ecumenica del M5S, attaccando tutto il resto.

Ecco, da Laico…

View original post 341 altre parole

 
Commenti disabilitati su Beppe Grillo, V3DAY “OLTRE” – Oltre la demagogia, il nulla.

Pubblicato da su 2 dicembre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

Grillo, confessione a eletti M5S: “Populismo e demagogia come linea politica ufficiale”

PASQUALE CATERISANO BLOG

GRILLO E CASALEGGIO SEMPRE PEGGIO.

ORA AMMETTEREBBERO IMPLICITAMENTE LA LINEA POLITICA VOLUTAMENTE POPULISTA E DEMAGOGICA PER PARLARE ALLA PANCIA PEGGIORE DEL PAESE. UNA VERA VERGOGNA PER MILIONI DI ITALIANI CHE CI AVEVANO CREDUTO.

 

Il Fatto Quotidiano pubblica in esclusiva la conversazione tra il leader del Movimento 5 Stelle e i suoi deputati. “Siamo populisti, parliamo alla pancia della gente e non dobbiamo vergognarci. Se andiamo a sinistra siamo rovinati”. E sul Capo dello Stato dice: “Non possiamo dire che il Colle ha tradito la Costituzione. Però diamo una direttiva precisa contro chi non rappresenta più tutti gli italiani”

“Noi parliamo alla pancia della gente. Siamo populisti veri. Non dobbiamo mica vergognarci. Quelli che ci giudicano hanno bisogno di situazioni chiare. Ad esempio prendete l’impeachment di Napolitano. Molti di voi forse non sono d’accordo, lo capisco. Ma è una finzione politica. E basta. Non possiamo dire che ha tradito…

View original post 41 altre parole

 
Commenti disabilitati su Grillo, confessione a eletti M5S: “Populismo e demagogia come linea politica ufficiale”

Pubblicato da su 31 ottobre 2013 in MoVimento 5 stelle

 

“Aspettando Godot”, il portale grillino di democrazia diretta che non arriverà e le sue possibili disastrose conseguenze.

PASQUALE CATERISANO BLOG

La messa in opera della piattaforma di condivisione di idee e strumento per votare le proposte, era il caposaldo finale per  fare diventare adulto il M5S, nonché per consolidare del lavoro di anni ed anni di moltissimi attivisti in tutt’Italia. Il giro di boa necessario per il definitivo salto di qualità, il mantra finale che tutti aspettavano come l’arrivo del messia.

Da sempre promesso e più volte rimandato, il famoso “portale” di democrazia diretta, è stato definitivamente annullato con un semplice post, delegittimando e sconfessando centinaia di attivisti che avevano lavorato e speso soldi su questo progetto.

Grillo e Casaleggio se la sono cavata in poche righe, stracciando anni di speranze di avere finalmente un  movimento davvero serio e democratico. Le loro vere intenzioni egemoniche e dittatoriali sono venute fuori in maniera palese.

Questo spartiacque segna l’avvio dell’implosione del M5S e della sua definitiva disfatta. Già in molti denotano palesi

View original post 157 altre parole

 
Commenti disabilitati su “Aspettando Godot”, il portale grillino di democrazia diretta che non arriverà e le sue possibili disastrose conseguenze.

Pubblicato da su 31 ottobre 2013 in MoVimento 5 stelle